Cambiamenti del pene legati all'età

Cambiamenti del pene legati all'età

I nostri corpi cambiano con l'età. Alcuni uomini si risentono per questo, ma è meglio accettare questi cambiamenti.La vita può essere altrettanto soddisfacente, purché continuiamo a vivere in modo sano. Sebbene spesso comprendiamo cosa significano i cambiamenti legati all'età in altre parti del corpo e sappiamo come compensarli, spesso ignoriamo gli aspetti sessuali e riproduttivi dell'invecchiamento.

Ecco alcune cose da capire, rivedere e a cui prestare attenzione. In primo luogo, i cambiamenti di colore della pelle sono comuni. La nostra pelle è spesso chiazzata. Ma anche la pelle del pene può cambiare colore. L'aterosclerosi può cambiarne il colore. Questa restrizione del sangue è comune negli anziani. Finché la funzionalità rimane la stessa o simile, non c'è nulla di cui preoccuparsi. I cambiamenti di colore della pelle non avvengono tutti contemporaneamente. Questi si verificano gradualmente nel tempo e di solito iniziano all'età di 40 anni. Assicurati di andare dal medico regolarmente. Ma per il resto, non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Un'altra cosa di cui gli uomini si preoccupano spesso è la dimensione del pene, che tende a ridursi un po'. Un centimetro o anche un centimetro e mezzo potrebbe essere perso nel tempo, quando un uomo raggiunge i 60 anni. Ciò è dovuto all'assenza di flusso sanguigno e a un calo naturale dei livelli di testosterone.

Molti uomini aumentano di peso con l'età, il che può far sembrare il pene più piccolo. Il testosterone rende anche il pene sensibile al tatto. Ma un calo del testosterone può renderlo meno reattivo. Ciò significa che ci vorrebbe più tempo per raggiungere l'orgasmo. Inoltre, le erezioni tendono a non essere così solide come una volta a causa della mancanza di circolazione sanguigna legata all'età. Alcuni medici suggeriscono di avere un'erezione ogni giorno, come per esercitarsi. Possono verificarsi anche problemi urinari come la minzione o la perdita di sensibilità del glande.

Parli con il medico se si verificano queste cose. Potrebbe essere solo una prostata ingrossata. Ma può anche essere cancro alla prostata. Infine, il 5% degli uomini sopra i 40 anni e il 15% di quelli sopra i 70 anni soffre di disfunzione erettile. Ciò può essere dovuto a una serie di diversi problemi di salute come malattie cardiovascolari o diabete. Assicurati di discutere il problema con il tuo medico.

Sujets similaires

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.