L'erezione notturna è normale?

L'erezione notturna è normale?

L' erezione è un fenomeno neurologico e vascolare naturale in cui la volontà ha poca influenza nel processo di sviluppo. Ma molte persone si chiedono se sia possibile avere erezioni durante la notte. Questo è ciò che cercheremo di chiarire in queste poche righe.

Erezione del pene: come funziona?

Per capire meglio cos'è l'erezione notturna, è importante conoscere il processo erettile. Prima di tutto,

L'erezione è un fatto legato alla psicologia. Per suscitare il desiderio e quindi portare all'erezione, è necessario uno stimolante che coinvolga i cinque sensi, ovvero vista, olfatto, udito, tatto e gusto. Arrivati ​​a questo stadio, si innescano gli impulsi cerebrali, che secernono le diverse sostanze chimiche, ea cui il pene risponderà. Scenderanno ai nervi del pene. Durante l'erezione, l'afflusso di sangue aumenta ed è proprio il flusso sanguigno a dare la forma soda e rigida del pene. Questa rigidità viene mantenuta in base al rigonfiamento del corpo cavernoso. In linea di principio, l'erezione è legata al desiderio, ma ci sono anche quelle che si dice siano erezioni involontarie, risultanti da un'altra causa. Questo è particolarmente vero per l' erezione notturna. L'erezione è naturale negli uomini, ma molti si chiedono perché ci sia un'erezione notturna.

L'erezione notturna: come avviene?

Succede che un uomo ha un'erezione nel sonno durante la notte. Tuttavia, nel processo erettile sopra menzionato, abbiamo visto che l'erezione è un fenomeno che coinvolge i cinque sensi. La spiegazione di questo fenomeno sta nel fatto che la funzione neurovegetativa è liberata dalla presa cerebrale. A tal fine, l'uomo si trova in un sonno molto profondo, quindi al momento dei sogni. Di solito sono i sogni a produrre erezioni notturne. Un uomo ha quella che viene anche chiamata tumescenza notturna del pene 3-5 volte a notte. Ma queste cifre diminuiscono e aumentano a seconda dell'età e del numero dei rapporti sessuali. Secondo un sessuologo, questa è la cosa più normale e un'erezione notturna è persino un segno di buona salute. Per quanto riguarda l'idea che possa derivare da un sogno erotico, l' erezione notturna può certamente essere dovuta a un sogno, ma non necessariamente erotico. Che ci sia stato o meno un sogno sensuale, questo fenomeno regolatorio è assolutamente autonomo, perché l'erezione notturna avviene principalmente in funzione della vasomozione e del testosterone.

Sujets similaires

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.