Mal di schiena e disfunzione erettile

Mal di schiena e disfunzione erettile

Quando hai mal di schiena, non ti fa venire voglia di fare sesso. Ma è importante chiarire che in alcuni casi il mal di schiena può influenzare anche i problemi di disfunzione erettile.

In effetti, diverse cause di mal di schiena possono anche causare problemi di disfunzione erettile, tra cui:

– Contratture dei muscoli dell'anca

– nervi schiacciati

– Ernia del disco

Vuoi davvero ostacolare la circolazione sanguigna nel tuo pene? Vuoi davvero convivere con danni ai nervi che potrebbero diminuire la tua sensazione nell'inguine e in altre aree del tuo corpo?

Se vuoi evitare di soffrire di mal di schiena e disfunzione erettile in modo permanente, devi comprendere queste tre condizioni e la loro relazione con il mal di schiena e la disfunzione erettile.

Dovrai quindi prendere le misure necessarie e curare i disturbi che possono influenzare la qualità delle tue prestazioni sessuali.

Contratture dei muscoli dell'anca ed erezione

Sai dov'è il tuo muscolo psoas?

Questo insieme di muscoli si estende lungo la colonna vertebrale fino all'inguine e all'interno dell'anca.

A volte chiamati semplicemente flessori dell'anca, non c'è da stupirsi che questi muscoli possano influenzare i problemi di erezione perché possono stringere e comprimere l'inguine.

Questa compressione potrebbe ridurre la circolazione sanguigna e causare altri disturbi.

Pensi che non sia possibile? La famosa Mayo Clinic elenca "operazioni chirurgiche e lesioni che colpiscono l'area pelvica o il midollo spinale" tra le cause comuni di DE.

Quando i nostri muscoli flessori sono doloranti e tesi, di solito diventa molto difficile sedersi.

Quando ti siedi, i fianchi si muovono in avanti e le gambe ruotano. L'acetabolo (articolazione dell'anca) viene compresso causando una torsione inappropriata di molti tendini, articolazioni e muscoli.

Questo provoca dolore alla schiena, ai fianchi e alle gambe.

E ostacola anche la circolazione sanguigna e la circolazione in generale in tutte queste zone, soprattutto nell'inguine.

I muscoli flessori dell'anca eccessivamente tesi e eccessivamente tesi possono causare danni permanenti alla schiena, ai fianchi e alle gambe e compromettere il funzionamento dei genitali.

Il dolore e i problemi causano stress emotivo e fisico e questo invia un segnale al cervello per dirgli che qualcosa non va.

Anche i tuoi genitali ricevono questo segnale.

Gli uomini tendono a usare molto i fianchi durante il sesso, rischiano di fare sesso meno piacevole se non riescono più a flettere correttamente i fianchi.

I fisioterapisti utilizzano diverse tecniche per aiutare i loro pazienti a rilassarsi e rafforzare i muscoli flessori dell'anca, tra cui stretching, esercizi per aumentare la stabilità e la mobilità e tecniche di rafforzamento

Nervi pizzicati e disfunzione erettile

Il nervo pudendo ti consente di provare sensazioni nei tuoi genitali e nelle aree circostanti, quindi è della massima importanza. Ovviamente, il danno a questo importantissimo nervo può causare disfunzione erettile, bassa libido e molti altri disturbi.

E questo nervo ha una relazione unica con la colonna vertebrale.

Tutti sanno che l'infiammazione della colonna vertebrale può causare mal di schiena. Ed è anche noto che l'infiammazione di questo nervo può causare lo stesso tipo di dolore.

È possibile che le persone che soffrono di mal di schiena soffrano di sintomi di disfunzione erettile causati direttamente da questo mal di schiena?

Alcuni esperti affermano che il mal di schiena e la disfunzione erettile sono spesso sintomi di nervi infiammati. Basta quindi curare l'infiammazione per risolvere questi due problemi.

Quando l'infiammazione riguarda il nervo pudendo, a volte si blocca…

Questo disturbo è chiamato sindrome del canale di Alcock e provoca la compressione del nervo pudendo, che può causare intorpidimento cronico del pene, dello scroto e dei testicoli.

E ci sono anche molte altre condizioni nervose che possono influenzare la tua vita sessuale.

Uno studio ha identificato un legame tra i nervi periferici e la diminuzione delle sensazioni genitali.

Esaminando un gruppo di ciclisti amatoriali di lunga distanza, i ricercatori hanno scoperto che su 260 ciclisti esaminati, 33 soffrivano di intorpidimento del pene dopo un lungo giro in bicicletta e hanno collegato questo disturbo a un problema ai nervi (Fonte: http://onlinelibrary)..wiley.com/doi/10.1111/j.1600-0404.1997.tb00104.x/abstract.)

È stato anche sorprendente scoprire che 21 dei 33 uomini colpiti hanno sofferto temporaneamente di impotenza dopo il loro giro in bicicletta – 11 di loro hanno sofferto per più di una settimana.

Ma questi problemi alla fine sono scomparsi quando hanno smesso di pedalare, tuttavia ci sono molte segnalazioni di altri ciclisti veterani che soffrono di disfunzione erettile cronica a causa di nervi periferici schiacciati.

Ernia del disco ed erezione

Un'ernia del disco può anche causare disfunzione erettile e questo ha senso poiché un'ernia del disco può danneggiare molte parti del corpo.

Dovresti ignorare il termine "dischi spostati" perché questo disturbo non causa effettivamente lo slittamento del disco, ma piuttosto l'aspetto di un rigonfiamento. E può essere provocato:

– Da una forte scossa sulla schiena

– Quando si solleva un carico troppo pesante

– Quando tossisci o starnutisci in modo inappropriato

– Da una lacrima idiopatica nell'anello che circonda uno dei tuoi dischi.

Il termine " Idiopatica " indica semplicemente che la causa di questo strappo non è nota.

Ed è un peccato che il tuo medico non possa offrirti una soluzione efficace quando questi dolori alla schiena causano disfunzione erettile.

La maggior parte degli specialisti sa che un'ernia del disco può danneggiare la tua vita sessuale, tuttavia uno studio (Fonte: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21039147) afferma che i medici raramente danno molta importanza ai problemi sessuali

I medici semplicemente non si prendono il tempo di darti consigli per aiutarti a migliorare le tue prestazioni sessuali. Di solito scrivono solo una prescrizione per prescriverti farmaci per la disfunzione erettile, ma questi trattamenti non affrontano la causa principale del problema.

Mal di schiena e disfunzione erettile, Conclusione:

Ecco cosa posso dirti: devi prendere provvedimenti per curare il tuo mal di schiena e la disfunzione erettile che provoca.

Ma gli antidolorifici non risolveranno il problema.

Uno studio pubblicato sulla rivista Spine afferma addirittura che questi farmaci possono aumentare il rischio di sviluppare ED.

Questo studio è stato condotto su oltre 11.000 uomini con dolore lombare. È emerso che oltre il 19% delle persone che assumevano le dosi più elevate di antidolorifici a lungo termine ricevevano anche prescrizioni per farmaci potenti (Fonte: https://www.sciencedaily. com/releases/2013/05/130515094923.htm).

E questi problemi sono peggiorati nel tempo.

Ti consigliamo quindi di consultare un chiropratico o un fisioterapista per trattare i tuoi problemi di mal di schiena e disfunzione erettile prima che questi problemi diventino più gravi. Ti consigliamo inoltre di trascorrere meno tempo in posizione seduta per evitare di contrarre eccessivamente i flessori dell'anca. Ciò ti consentirà anche di evitare di ostacolare la circolazione sanguigna e di comprimere l'area situata a livello dell'inguine.

Sujets similaires

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.