Non ho più un'erezione: cosa fare quando non puoi avere un'erezione?

Non ho più un'erezione: cosa fare quando non puoi avere un'erezione?

Una delle cose peggiori che possono capitare a un uomo è porsi questa domanda: perché non sto diventando più difficile. Se durante la tua vita sessuale hai difficoltà a ottenere un'erezione, vedi che è impossibile per te avere un'erezione, questo potrebbe mettere a repentaglio la tua relazione di coppia. Ma anche farti perdere tutta la fiducia in te stesso.

La disfunzione erettile colpisce molti più uomini di quanto si possa pensare. Soprattutto dopo una certa età. E ci sono molte cause che possono spiegare questo problema temporaneo. Ma anche diverse soluzioni che saranno a tua disposizione per rimediare a questo.

Facciamo il punto in questo articolo per aiutarti a vedere le cose più chiaramente. E ritrovare una vita sessuale appagante.

-> Clicca qui per accedere direttamente alle soluzioni per una migliore erezione

Non ho più un'erezione: quali sono le possibili cause?

Se ti rendi conto che "non ho più un'erezione", la tua prima reazione potrebbe essere quella di farti prendere dal panico. Eppure, la cosa migliore da fare è capire il motivo dietro. Al fine di trovare il trattamento che sarà il più appropriato.

Cause psicologiche

Potresti non essere più in grado di avere un'erezione per motivi psicologici. In effetti, fattori come stress, depressione o problemi all'interno della tua coppia possono creare un blocco. Che si tradurrà meccanicamente in impotenza.

Ciò è dovuto alla produzione di dopamina da parte del cervello, che diminuirà significativamente se si soffre di depressione. Tranne che questa sostanza è necessaria per piegarsi.

In generale, lo stress che puoi portare a casa dal lavoro avrà un impatto diretto sulla tua vita sessuale. Per avere un'erezione, devi davvero essere rilassato (fonte).

Quindi fai attenzione a uscirne il più rapidamente possibile per evitare di entrare in un circolo vizioso.

Un problema ormonale

Il problema può anche essere fisico e derivare da uno squilibrio nel tuo sistema ormonale. La risposta alla tua domanda "Perché non ho più l'erezione" sarà quindi spiegata da un livello di testosterone troppo basso.

Questo ormone influenzerà il tuo desiderio sessuale e quindi la tua capacità di avere un'erezione o addirittura di eiaculare.

Una diminuzione del livello di testosterone può essere spiegata in modo molto semplice. In effetti, diminuirà gradualmente con l'età. Tuttavia, altre cause possono entrare in gioco se sei ancora nel fiore degli anni.

Come la mancanza di una regolare attività fisica. Ma anche alcune malattie o l'assunzione di steroidi.

In questo caso, puoi iniziare riprendendo gli sport (come il bodybuilding). Ma mangia anche più cibi contenenti zinco. Alcuni integratori alimentari ti aiuteranno anche ad aumentare i livelli di testosterone.

Tieni presente che ci sono anche booster molto efficaci come Testo Ultra che aumentano rapidamente il livello di testosterone.

Un cattivo stile di vita

Uno stile di vita malsano può anche costringerti a capire: " Non ho più un'erezione ".

Tra i fattori che possono portare all'impotenza c'è infatti il ​​fatto di essere in sovrappeso. I tuoi chili in più possono davvero impedirti di avere un'erezione. Anche in questo caso, la ripresa dello sport e dei cambiamenti nella dieta sarà spesso necessaria perché tutto torni alla normalità.

In particolare, fare esercizio cardiovascolare e allenamento di forza. È un buon modo per aumentare i livelli di testosterone. E per mantenerli alti a lungo termine.

Ma altre cattive abitudini possono avere la meglio sulle tue prestazioni sessuali. Come bere troppo alcol. Oppure fuma regolarmente. Entrambe queste sostanze sono dannose per l'erezione. Inoltre, la sigaretta sarebbe coinvolta in quasi un quarto dei casi di disfunzione erettile. Un buon motivo per motivarti a smettere di fumare.

Una buona abitudine che potrebbe aiutarti a superare questo è sorprendentemente bere caffè. Uno studio recente ha infatti evidenziato i legami tra il consumo di due o tre caffè al giorno e una diminuzione della disfunzione erettile.

Infatti, il caffè aiuta a rilassare le arterie ei muscoli del tuo sesso. Ciò renderà più facile il flusso del sangue al tuo pene. E non avrai più problemi di erezione.

Un disturbo fisiologico o l'assunzione del suo trattamento

Alcune malattie e i trattamenti associati possono anche spiegare perché non puoi avere un'erezione. È il caso, ad esempio, del diabete. Interrompendo il tuo sistema endocrino, il diabete può effettivamente aumentare il rischio di impotenza.

In questo caso, la soluzione migliore sarà parlare direttamente con il tuo medico, in modo che possa consigliarti altri trattamenti.

Una carenza di vitamina D può anche spiegare perché dici a te stesso: non ho più un'erezione. Uno studio recente ha dimostrato che la mancanza di vitamina D tende ad accorciare la durata dell'erezione.

Vedi per impedirti di averne uno. Per fare il pieno di vitamina D, la soluzione migliore è approfittare delle giornate di sole. E per consumare più regolarmente uova, succhi di frutta naturali. O pesce grasso.

Alcuni trattamenti hanno anche l'effetto collaterale di causare la disfunzione erettile. Questo è il caso dei trattamenti per la depressione (che interrompono la circolazione sanguigna).

In tali situazioni, non prendere l'iniziativa di interrompere il trattamento. Ciò comporta seri rischi per la salute. Invece, parla con il tuo medico, che può suggerirti alternative.

Un problema nella tua vita sessuale / nella tua relazione

Potresti anche avere difficoltà a diventare duro perché sei stimolato meno spesso. Infatti, se i tuoi rapporti sessuali sono sempre meno frequenti, o sei caduto in una routine con il tuo partner, puoi provare a capire: perché non ho più l'erezione?

La soluzione migliore sarà quindi quella di iniziare a dormire più regolarmente. Attenzione, stiamo parlando di rapporti sessuali. E niente masturbazione. Perché quest'ultimo può essere controproducente, soprattutto se ci si abbandona a piaceri solitari più di due volte a settimana. Masturbarsi troppo potrebbe portare a eiaculazioni premature. E problemi di fertilità.

Considera anche di ravvivare la tua vita sessuale. Cambia scenari erotici, prova nuove posizioni e scappa. Questo ti aiuterà a superare questo problema momentaneo.

Quali soluzioni sono disponibili per te?

Fortunatamente, ci sono diverse soluzioni che ti permetteranno di ritrovare un'erezione forte e duratura e liberarti della tua erezione morbida. Dipenderanno in gran parte dall'origine di questo disturbo erettile. E nella stragrande maggioranza dei casi, i trattamenti orali e topici che puoi utilizzare saranno disponibili solo su prescrizione medica.

In ogni caso, il consiglio e l'avvertimento di un professionista della salute saranno fondamentali per determinare con certezza l'origine del tuo problema. E ti aiutano a evitare i potenziali effetti collaterali e controindicazioni che queste soluzioni rappresentano.

In ogni caso, la cosa migliore da fare è affrontare il problema frontalmente. Risolvere il problema se ti rendi conto che "non ho più un'erezione" è essenziale per riconquistare una vita sessuale appagante. E trova la complicità nella tua coppia.

Ma anche per ritrovare la fiducia in se stessi. Perché non riuscire a diventare duro può trattenerti in tutti gli aspetti della tua vita. Sia sociale che professionale.

Inizia comunicando

La prima cosa da fare se non riesci più ad avere un'erezione è parlarne con il tuo partner. In ogni caso, sarà difficile per te nascondergli la situazione. E piuttosto per essere uno struzzo, parlane con lei per trovare una soluzione al momento (puoi darle piacere senza un'erezione). Ma anche a lungo termine.

Se il problema è psicologico, puoi rivolgerti a un terapista sessuale che ti aiuterà a trovare un equilibrio. Inizia andando da solo, quindi offri al tuo partner di unirsi a te. Questo piccolo inconveniente alla fine può rivelarsi vantaggioso per la tua relazione.

Trattamenti orali

La prima soluzione che potrebbe essere disponibile per te in caso di problemi di erezione potrebbe essere quella di sottoporsi a un trattamento orale.

Ci sono soluzioni da banco. Molto popolare tra gli uomini che sono riluttanti a fissare un appuntamento con un medico per parlare dei tuoi problemi di impotenza maschile. Liberi di accedere a Internet, pillole come Testo Ultra o Male Extra ti permetteranno di aumentare la tua libido. Ma anche per avere rapporti più lunghi.

Anche altre soluzioni mediche come Viagra, Cialis o Levitra ti aiuteranno a ottenere un'erezione (a condizione che tu sia stimolato sessualmente). Efficaci in pochi, i loro effetti possono durare fino a 36 ore. Il loro effetto principale è dilatare i vasi sanguigni. E quindi per favorire il flusso di sangue al tuo pene.

Tuttavia, fai attenzione ai loro potenziali effetti collaterali. E controindicazioni.

Trattamenti locali

Nel caso in cui queste soluzioni non dovessero funzionare, o in situazioni più gravi, dovrai optare per un trattamento locale.

Puoi scegliere una pompa erettile. Ti permette di gonfiare manualmente il tuo pene ed è efficace in pochi minuti prima di fare sesso (fonte). Se è efficace, richiede una certa complicità con il tuo partner (perché non potrai nascondergliela).

Puoi anche optare per le iniezioni. Si presentano sotto forma di siringhe per iniettare un agente attivo che sarà efficace in pochi minuti. E ti permetterà di non doverti più chiedere: perché non ho più l'erezione? Presi a lungo termine, ti permetteranno di avere un'erezione più vigorosa.

Soluzioni naturali

Ci sono anche soluzioni naturali per rimediare ai tuoi problemi di erezione. Abbiamo visto che una dieta più equilibrata e un'attività fisica regolare saranno utili.

Anche fare meditazione o yoga ti aiuterà a rilassarti. E quindi per trovare un vigore sessuale molto migliore. Idem per gli esercizi di respirazione (soprattutto durante il sesso), che aiutano ad avere un'erezione forte e duratura.

Sujets similaires

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.