Perché ho un rossore sul pene (immagini)?

Perché ho un rossore sul pene (immagini)?

Potresti aver avuto arrossamenti sulle braccia o sulle gambe o persino sul viso. Ma un rossore al pene? Può succedere e molte cose possono causarlo.

Il rossore può apparire come macchie rosse pruriginose sulla punta del pene o sull'asta. Può apparire come macchie lisce, rosse e rosa, piccole protuberanze o lividi gonfi. Le eruzioni cutanee possono essere innocue o gravi. Possono andare via rapidamente o talvolta durare a lungo.

Alcune foto del rossore del pene

Balanite: arrossamento sotto il glande

La balanite è un'infiammazione della testa del pene, chiamata anche glande, che può coinvolgere anche il prepuzio. Questa infiammazione è più comune negli uomini non circoncisi, il che significa che il tuo prepuzio è ancora intatto. Se non sei stato circonciso, può essere difficile mantenere pulita la pelle sottostante. Batteri, sudore e cellule morte della pelle possono accumularsi e far gonfiare la pelle che copre la testa del pene. Ciò può causare prurito, eruzioni cutanee, arrossamento e secrezione sotto il prepuzio. Può anche far male.

I medici la chiamano balanite. È più probabile che lo prendi se hai il diabete. Questo perché lo zucchero nelle urine si raccoglie sotto il prepuzio, dove i batteri iniziano a riprodursi.

Dermatite da contatto

Questa eruzione cutanea rossa pruriginosa si verifica quando una sostanza esterna irrita la pelle. I colpevoli comuni sono le sostanze chimiche presenti nel sapone, nell'acqua di colonia, nei detersivi o persino nello spermicida.

Un focolaio di solito si sviluppa entro pochi minuti o poche ore dopo il contatto. Non è contagioso, ma può persistere fino a un mese. Se sviluppi un'eruzione cutanea, pensa a tutti i nuovi prodotti che potresti aver usato di recente. Smetti di usarli per vedere se i tuoi sintomi migliorano.

Eruzioni cutanee indotte da farmaci

Alcuni farmaci possono scatenare un'eruzione cutanea. Potresti essere allergico o potrebbe essere un effetto collaterale del medicinale. Farmaci antinfiammatori, antibiotici e analgesici come il Tylenol possono causare ciò che i medici chiamano "eruzioni cutanee da farmaci". Questi colpiscono i genitali e possono causare arrossamento del pene. Possono anche causare vesciche e aree scure che compaiono dopo la scomparsa dell'infiammazione.

Il tipo di reazione che hai, la velocità con cui inizia e quanto è grave dipende dal medicinale.

Psoriasi genitale

Questa eruzione cutanea sembra macchie rosse scure e lucide sulla punta del tuo pene. Poiché è un'area che tieni spesso coperta, l'eruzione cutanea rimane umida. Non sviluppa squame spesse come fa la psoriasi su altre parti del corpo.

Puoi ottenerlo indipendentemente dal fatto che il tuo pene sia stato circonciso o meno.

Malattie sessualmente trasmissibili (MST)

Se fai sesso con qualcuno che ha un'infezione o una malattia dei genitali, puoi anche prenderlo. Le malattie sessualmente trasmissibili comuni che potrebbero farti sviluppare un'eruzione cutanea sul tuo pene includono:

Scabbia : questi piccoli acari si insinuano sotto la pelle e depongono le uova, provocando un'eruzione cutanea simile all'acne e un intenso prurito. Si ottiene la scabbia dal contatto pelle a pelle per molto tempo con qualcuno che ce l'ha. Ecco perché il sesso è un modo comune per ottenerlo.

Il prurito può peggiorare di notte. Graffiare l'area può causare piaghe, che possono essere infettate.

Sifilide. L'eruzione cutanea del condiloma lata è correlata allo stadio secondario di questa malattia sessualmente trasmissibile. Provoca grandi lesioni grigie o bianche in rilievo sui genitali. Puoi ottenerlo se il tuo pene entra in contatto diretto con una piaga da sifilide (chiamata cancrena) durante il sesso. I tumori sono una manifestazione della sifilide primaria e di solito non sono pruriginose o dolorose, quindi potresti non sapere di averne uno. Eppure la sifilide può portare a seri problemi di salute.

L'herpes genitale può causare prurito, dolore e piaghe nell'area genitale. Se hai questa condizione, potresti non avere segni o sintomi evidenti. Puoi essere contagioso anche se non hai piaghe visibili. L'herpes genitale è incurabile. Ma i farmaci possono aiutare a ridurre i sintomi e il rischio di diffondere l'infezione ad altri.

Micosi

Un'eruzione cutanea dolorosa e un arrossamento sul pene o sulla testa del pene possono segnalare un'infezione da lievito. Il lievito è un fungo comune, ma quando cresce troppo può causare problemi. Un certo numero di cose può farlo moltiplicare, come condizioni umide o se il tuo sistema immunitario è indebolito. Alcuni antibiotici possono uccidere i batteri che normalmente controllano la crescita del lievito, provocando un'infezione da lievito.

Quando e chi consultare in caso di arrossamento del pene?

Non appena compaiono i sintomi di cui sopra, consultare un medico generico, un dermatologo o un urologo per trattare l'infezione il prima possibile per prevenire la diffusione del fungo. Il medico confermerà che si tratta effettivamente di un'infezione da lievito ed escluderà altre condizioni, come herpes genitale, eczema, psoriasi o infiammazione del glande causata da batteri, che richiedono un trattamento diverso dalle infezioni da lievito.

Sujets similaires

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.