Problema di erezione nei ventenni: cosa fare?

Problema di erezione nei ventenni: cosa fare?

Affrontare la disfunzione erettile può essere un'esperienza stressante, soprattutto se sei una persona giovane, in forma e sana.

Le erezioni sono, per dirla semplicemente, complicate. Diventare duro implica molto più che eccitarsi, è un processo complesso in più fasi che richiede al cervello, agli ormoni, al flusso sanguigno e a molte altre parti del corpo di lavorare all'unisono.

Nonostante la sua reputazione come qualcosa che colpisce principalmente gli uomini più anziani, i problemi di erezione possono e spesso colpiscono gli uomini più giovani. Se hai 20 anni e qualche volta hai problemi ad avere un'erezione, non sei solo. In effetti, ci sono molti altri uomini nella stessa situazione.

Di seguito, abbiamo spiegato come e perché la disfunzione erettile può verificarsi nei tuoi vent'anni, oltre a cosa puoi fare al riguardo. Abbiamo anche esaminato le statistiche pubbliche per determinare la prevalenza della disfunzione erettile negli uomini sui vent'anni, nonché i fattori che possono aumentare il rischio di contrarre la disfunzione erettile.

Quanto è comune la disfunzione erettile nei giovani uomini?

Anche se non è qualcosa di cui le persone parlano spesso, la disfunzione erettile è un problema molto comune tra gli uomini. Secondo il National Institutes of Health, circa 30 milioni negli Stati Uniti sono affetti da disfunzione erettile, ovvero circa un uomo su cinque.

A prima vista, è facile liquidare questa statistica come irrilevante per gli uomini più giovani. Dopotutto, i dati del censimento mostrano che più di un terzo della popolazione ha più di quarantacinque anni. Dal momento che la disfunzione erettile è di solito una malattia che colpisce gli uomini più anziani, sicuramente costituiscono la maggior parte di questa popolazione?

Beh, non proprio. Sebbene la disfunzione erettile sia più comune negli uomini tra i 40, i 50 ei 60 anni rispetto agli uomini più giovani, è ancora molto possibile e persino abbastanza comune sviluppare la disfunzione erettile nei tuoi 20 anni.

In uno studio del 2013, i ricercatori hanno notato che un uomo su quattro in cerca di cure per la disfunzione erettile ha meno di quarant'anni.

Ancora più preoccupante, circa la metà degli uomini sotto i 40 anni nello studio soffriva di una grave disfunzione erettile, il che significa che non erano in grado di raggiungere o mantenere un'erezione sufficientemente solida per il sesso penetrativo.

La ricerca indica anche che la disfunzione erettile è un problema crescente. Uno studio del 1999 pubblicato su BJU International ha concluso che è probabile che la disfunzione erettile colpisca 322 milioni di uomini in tutto il mondo entro il 2025, con un aumento di circa 170 milioni dalla metà degli anni '90.

Se hai 20 anni e hai problemi ad avere un'erezione o la perdi facilmente, è meglio parlare con un medico per scoprire cosa lo sta causando e cosa puoi fare per curarlo..

La disfunzione erettile può spesso essere un segnale che qualcos'altro non va nel tuo corpo. Come abbiamo spiegato di seguito, la disfunzione erettile è spesso causata da problemi come malattie cardiovascolari, ipertensione, diabete e altre condizioni di salute potenzialmente gravi.

Parlando con un operatore sanitario dei tuoi problemi di erezione, sarai in grado di identificare la causa e agire prima che i problemi sottostanti peggiorino.

Quali sono le cause della disfunzione erettile a 20 anni?

Non esiste un'unica causa per la disfunzione erettile.Invece, i problemi di erezione possono essere causati da una serie di fattori diversi, da fattori fisici come problemi di salute cardiovascolare, a problemi psicologici come ansia da prestazione, depressione o potenzialmente anche uso eccessivo di pornografia.

Se hai una disfunzione erettile nei tuoi 20 anni, trovare la causa può aiutarti a trattare la tua disfunzione erettile in modo più efficace e migliorare le tue prestazioni sessuali. Di seguito abbiamo elencato alcune delle cause più comuni di disfunzione erettile, con informazioni su come ciascuna può influenzare la tua salute erettile.

Alta pressione sanguigna (ipertensione)

Le erezioni riguardano un flusso sanguigno sano.Se hai la pressione alta, potresti essere ad alto rischio di sviluppare disfunzione erettile a causa del danno che la pressione alta a lungo termine può avere sui vasi sanguigni.

Questo danno può influenzare il flusso sanguigno in tutto il corpo, rendendo difficile il flusso del sangue attraverso i tessuti molli del pene quando sei eccitato.

Alcune ricerche indicano anche che la pressione alta riduce la produzione di ormoni sessuali come il testosterone da parte del corpo.

Il testosterone svolge un ruolo importante nella regolazione della libido. Gli studi hanno dimostrato che alti livelli di testosterone totale e biodisponibile possono essere associati a una libido più forte e a una migliore funzione erettile.

Essere in sovrappeso o obesi

Man mano che impariamo di più sulle cause della disfunzione erettile, la scienza ha osservato un legame abbastanza chiaro tra obesità e disfunzione erettile.

Ad esempio, la disfunzione erettile è più comune nelle persone con malattie cardiovascolari, una classe di malattie significativamente più comuni nelle persone in sovrappeso o obese.

Ci sono anche prove che perdere peso può migliorare le prestazioni sessuali e aiutare a sbarazzarsi della disfunzione erettile. In uno studio italiano, uomini in sovrappeso e obesi che hanno perso una media di 33 libbre nel corso di due anni hanno riportato un miglioramento della funzione erettile.

Come l'ipertensione, anche l'obesità è associata a livelli più bassi di testosterone, un ormone chiave per erezioni sane e prestazioni sessuali.Abbiamo spiegato questa relazione in modo più dettagliato nella nostra guida al peso e alla qualità dell'erezione.

Diabete

Il diabete può danneggiare i vasi sanguigni e influenzare la circolazione sanguigna, rendendo più difficile per il tuo corpo fornire sangue ai tessuti molli del tuo pene. Può anche influenzare i nervi dentro e intorno al tuo pene, influenzando potenzialmente la stimolazione sessuale.

Come abbiamo spiegato nella nostra guida al diabete e alla disfunzione erettile, tutti questi fattori contribuiscono a un alto rischio di disfunzione erettile se si ha il diabete.

Alcool

Non sorprende che l'alcol non faccia bene alla salute dell'erezione. Anche se un drink o due probabilmente non danneggeranno le tue prestazioni sessuali, bere troppo alcol può influenzare le tue erezioni a breve e lungo termine.

In uno studio del 2007, i ricercatori hanno scoperto che gli uomini con sindrome da dipendenza da alcol avevano un alto tasso di disfunzione sessuale. Dei 100 uomini che hanno preso parte allo studio, il 72% aveva una o più forme di disfunzione sessuale, con la disfunzione erettile una delle più comuni.

Uno studio separato di Hong Kong ha scoperto che le persone che bevevano più di tre drink a settimana avevano maggiori probabilità di segnalare la disfunzione erettile rispetto a quelle che non bevevano affatto.

In poche parole, se bevi molto o frequentemente, o semplicemente ti godi un drink sociale, c'è la possibilità che il tuo consumo di alcol sia un fattore che contribuisce alla disfunzione erettile.

Farmaci

Allo stesso modo, l'uso illecito di droghe potrebbe aumentare il rischio di sviluppare disfunzione erettile e altri problemi sessuali.

Sebbene la ricerca approfondita in questo settore sia limitata, ci sono segnalazioni cliniche di disfunzione erettile in persone che abusano di droghe come la cocaina. Anche recentemente, in alcune ricerche, le droghe legali, come la cannabis, sono state strettamente collegate alla disfunzione erettile e ad altre disfunzioni sessuali.

Fumare

Il fumo è strettamente legato alla disfunzione erettile.

In una revisione scientifica del 2015, i ricercatori hanno notato che i fumatori di sigarette hanno un rischio maggiore di sviluppare la disfunzione erettile rispetto alle persone che non fumano.

Le sigarette e altri prodotti del tabacco possono danneggiare la salute erettile e le prestazioni sessuali in diversi modi.

In primo luogo, il fumo può danneggiare il sistema cardiovascolare. Le sostanze chimiche nelle sigarette e in altri prodotti del tabacco possono danneggiare il cuore e i vasi sanguigni, aumentando il rischio di sviluppare la pressione alta e altri problemi cardiovascolari spesso legati alla disfunzione erettile.

In secondo luogo, la nicotina nelle sigarette può causare il restringimento delle arterie, che influisce sul flusso sanguigno in tutto il corpo. Poiché le erezioni sono legate a una sana circolazione sanguigna, questo non fa bene alle tue prestazioni sessuali.

La nostra guida completa al fumo e alla disfunzione erettile approfondisce gli effetti delle sigarette sull'erezione e sulla salute sessuale.

Ansia legata alle prestazioni sessuali

L'ansia da prestazione sessuale è un problema comune in cui potresti sentirti nervoso o ansioso per il tuo aspetto o per le tue prestazioni sessuali prima e durante il rapporto sessuale.

L'ansia da prestazione può colpire uomini e donne di tutte le età. Come abbiamo spiegato nella nostra guida all'ansia da prestazione sessuale e alla disfunzione erettile, sentirsi ansiosi o nervosi prima e durante il rapporto sessuale è fortemente associato alla disfunzione sessuale.

Difficoltà nell'uso del preservativo

Indossare un preservativo è semplice in teoria, ma nella foga del momento è spesso un processo molto più difficile di quanto pensi.

Se usi i preservativi in ​​modo errato, hai difficoltà a metterli nel modo giusto o hai altri problemi durante l'utilizzo di questa forma di controllo delle nascite, è tutt'altro che raro che tu perda l'erezione. Questo è noto come un problema di erezione associato al preservativo (CAEP).

La CAEP può verificarsi mentre indossi un preservativo o prima, ad esempio se sei ansioso di commettere un errore quando applichi il preservativo. Può succedere anche durante il sesso se il tuo preservativo non è indossato correttamente, è troppo largo o troppo stretto o riduce la stimolazione sessuale.

La disfunzione erettile causata da problemi con il preservativo è più comune di quanto si possa pensare, specialmente tra gli uomini di 20 anni. In uno studio del 2015 su 479 uomini di età compresa tra 18 e 24 anni, il 13,8% aveva CAEP mentre indossava il preservativo.

Un altro 15,7% ha avuto CAEP durante il sesso con un pene nella vagina, mentre il 32,2% ha avuto CAEP mentre indossava il preservativo e faceva sesso.

Porno

Sebbene gli studi siano limitati, alcune ricerche hanno dimostrato che guardare il porno può cambiare il modo in cui il tuo cervello risponde alla stimolazione sessuale. Ciò può portare a una forma di disfunzione erettile chiamata disfunzione erettile indotta da pornografia.

A differenza di alcune delle cause sopra elencate, la disfunzione erettile indotta da pornografia non è causata da una malattia o da un fattore fisico. Invece, potrebbe essere il risultato di cambiamenti nel modo in cui rispondi al sesso che derivano dalla novità illimitata, dalla quantità e dal potenziale di escalation unico della pornografia su Internet.

Come Trattare la Disfunzione Erettile

Farmaco

Sono disponibili diversi farmaci approvati dalla FDA per il trattamento della disfunzione erettile. Tutti funzionano efficacemente per la disfunzione erettile, anche se ci sono alcune differenze chiave che potrebbero rendere un farmaco una scelta migliore per te rispetto ad altri:

Sildenafil. Meglio conosciuto come Viagra ® o Viagra generico, il Sildenafil è disponibile anche come farmaco generico.Funziona per trattare la disfunzione erettile aumentando il flusso sanguigno al tessuto erettile del pene. Questo ti rende più facile ottenere e mantenere un'erezione.Il sildenafil è un farmaco ad azione rapida. Dopo averlo preso, noterai gli effetti entro 30-60 minuti. Una dose normale di sildenafil dura da tre a cinque ore, il che lo rende una buona scelta se devi trattare la disfunzione erettile per una sola notte.

Tadalafil . Venduto come Cialis ®, il tadalafil è disponibile anche come farmaco generico. Funziona in modo simile al sildenafil e ad altri farmaci per la disfunzione erettile, aumentando il flusso sanguigno al tuo pene quando sei eccitato sessualmente.Il tadalafil è un farmaco che dura molto più a lungo del sildenafil. Una singola dose di solito inizia a funzionare entro 60 minuti e può durare per 36 ore, il che la rende una buona scelta se stai cercando un trattamento per la disfunzione erettile che continuerà a funzionare per tutto il giorno.

– Stendra® . Stendra, che contiene il principio attivo avanafil, è un nuovo farmaco approvato dalla FDA per il trattamento della disfunzione erettile. I suoi effetti sono più mirati rispetto ai vecchi farmaci per la disfunzione erettile, il che significa che ha un basso tasso di effetti collaterali.Rispetto ad altri trattamenti per la disfunzione erettile, Stendra agisce molto rapidamente. Può funzionare in appena 15 minuti, il che lo rende una buona scelta se desideri un farmaco per la disfunzione erettile che puoi assumere poco prima di fare sesso.

Vardenafil.Venduto come Levitra®, il vardenafil ha effetti simili al sildenafil ma dura un po' più a lungo nel corpo. È efficace in 30-60 minuti e dura dalle cinque alle otto ore, il che lo rende una buona scelta se devi trattare la disfunzione erettile per una sola sera.

Tutti questi farmaci richiedono una prescrizione, il che significa che dovrai parlare con un medico prima di poterli acquistare e usarli. La nostra piattaforma di telemedicina ti consente di parlare con un operatore sanitario indipendente e, se necessario, di ricevere online una prescrizione per farmaci per la disfunzione erettile.

Altri trattamenti

Terapia.Come accennato nella nostra guida ai trattamenti per la disfunzione erettile, la terapia può essere un'opzione utile per il trattamento della disfunzione erettile correlata a un fattore psicologico come lo stress o l'ansia da prestazione sessuale.

Esercizi per il pavimento pelvico. Ci sono alcune prove che gli esercizi per il pavimento pelvico possono aiutare a migliorare la funzione erettile. Abbiamo approfondito la scienza dietro questi esercizi e compilato un elenco di mosse di base che puoi fare a casa nella nostra guida agli esercizi di disfunzione erettile.

Abitudini e cambiamenti dello stile di vita

Apportare modifiche alle tue abitudini e al tuo stile di vita che migliorano la tua salute può aiutare a curare la disfunzione erettile e migliorare le tue prestazioni sessuali. Se hai 20 anni e hai sintomi di disfunzione erettile, prova ad apportare le seguenti modifiche:

Se hai il diabete, malattie cardiovascolari o pressione alta, parla con il tuo medico. Potrebbero essere in grado di prescrivere farmaci o raccomandare un altro tipo di trattamento che può aiutare a migliorare la salute e la funzione sessuale. Se stai usando farmaci, parla con il tuo medico degli effetti collaterali come la disfunzione erettile. Alcuni farmaci possono causare effetti collaterali sessuali, inclusa la disfunzione erettile. Parla con il tuo medico dei farmaci per la disfunzione erettile che usi e vedi se sono disponibili altre opzioni. Se sei obeso o in sovrappeso, prova a perdere peso.Sebbene il sistema BMI abbia alcune limitazioni, se sei in sovrappeso, puntare a un peso target nella gamma del "peso normale" è una buona idea che può aiutare a migliorare la tua salute erettile e le prestazioni sessuali. Considera di limitare il consumo di pornografia. Se pensi che il porno possa influenzare le tue erezioni e le tue prestazioni sessuali, prova a guardarlo meno del solito o fai uno sforzo per evitare di guardare del tutto il porno. Può anche essere utile parlare con un terapeuta. Adottare misure per gestire lo stress e l'ansia. Le opzioni terapeutiche come la consulenza, la terapia sessuale e la terapia dell'ansia da prestazione sessuale possono aiutarti a superare l'ansia da prestazione e altre cause psicologiche della disfunzione erettile. Evita di consumare troppo alcol.Se bevi spesso, cerca di ridurre l'assunzione di alcol, soprattutto nelle notti in cui prevedi di fare sesso. Quando bevi, fai attenzione a non bere troppo e limitati a poche porzioni di alcol per notte. Se fumi, smetti. Smettere di fumare ha innumerevoli benefici per la salute, incluso un ridotto rischio di disfunzione erettile. Uno studio del 2004 ha rilevato che molti ex fumatori sperimentano una riduzione misurabile dei sintomi della disfunzione erettile dopo aver smesso di fumare. Parla con il tuo partner. A volte parlare con il tuo partner può aiutare a ridurre l'ansia e migliorare l'intimità in camera da letto. La nostra guida per parlare con il tuo partner della disfunzione erettile spiega cosa puoi fare per facilitare le conversazioni sulle prestazioni sessuali.

In conclusione, perché la disfunzione erettile si verifica nei tuoi 20 anni e cosa puoi fare al riguardo

Sebbene la disfunzione erettile sia più comune negli uomini più anziani, è normale e tutt'altro che raro avere difficoltà a ottenere o mantenere un'erezione tra i vent'anni.

Affrontare la disfunzione erettile può essere stressante, soprattutto quando influisce sulle tue relazioni. Fortunatamente, quasi tutti i casi di disfunzione erettile possono essere trattati con una combinazione di farmaci approvati dalla salute pubblica e modifiche alle abitudini e allo stile di vita.

Se hai 20 anni e hai la disfunzione erettile, non aver paura di agire. Parlare con un medico è un ottimo modo per saperne di più su cosa puoi fare per superare i problemi di erezione, migliorare le tue prestazioni sessuali e goderti una migliore qualità della vita.

Sujets similaires

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.