Sovrappeso ed erezione: cosa fare per porvi rimedio?

Sovrappeso ed erezione: cosa fare per porvi rimedio?

Attualmente quasi il 79% degli uomini con disfunzione erettile è in sovrappeso. A lungo termine, questo fenomeno potrebbe causare grande ansia nella persona. Tuttavia, è del tutto possibile risolvere questo flagello che colpisce centinaia di migliaia di francesi.

Perché l'obesità ti rende impotente?

Per capirlo, devi sapere come funziona l'erezione. Affinché un uomo abbia un'erezione intensa, è imperativo che il sangue possa circolare bene nel corpo cavernoso del pene. E quando sei in sovrappeso, la circolazione sanguigna può essere disturbata dai grassi che si accumulano nelle vene.

Come segno clinico, il soggetto può avere un'improvvisa perdita di erezione durante il rapporto. E nel tempo, inizierà ad avere difficoltà a ottenere un'erezione completa. Allo stesso tempo, la sua libido diminuirà, il che porterà a un notevole calo dell'appetito sessuale.

Viagra come soluzione?

Quando si soffre di obesità, non è mai da escludere che si possano avere problemi cardiovascolari. In caso di disfunzione erettile, quindi, se si consuma il Viagra nella speranza di avere di nuovo un'erezione migliore, le conseguenze potrebbero essere catastrofiche. Ci esponiamo infatti a un grande rischio di avere un infarto che può portare alla morte. Inoltre questa sostanza chimica non offre una soluzione a lungo termine, infatti se ne deve assumere un po' ad ogni rapporto/rapporto. Anche se hai un cuore sano, il consumo periodico di questo tipo di medicinale potrebbe causare danni irreversibili all'organismo.

Le soluzioni per risolvere questa disfunzione erettile

Per risolvere un problema di erezione legato al sovrappeso, è importante attaccare il cuore del problema e optare per una soluzione che si concentri sul lungo termine.

– Mangiare sano ed equilibrato: per superare le preoccupazioni legate al sovrappeso, devi cercare di seguire una dieta equilibrata ed escludere dai tuoi piatti i grassi cattivi e gli alimenti ad alto indice glicemico. Come pasti consigliati, si possono mangiare cibi ricchi di proteine ​​come pesce e carni magre. Inoltre, per eliminare i grassi e le tossine nel sangue, si consiglia anche di bere un drenante come il tè verde che è un potentissimo antiossidante naturale. – Prendi pillole a base di prodotti naturali: le pillole naturali a base di ginseng, melograno e guaranà possono aiutare notevolmente a migliorare il flusso sanguigno nel pene e aumentare la libido. Senza effetti collaterali, come supplemento, possono anche aumentare le dimensioni e la circonferenza del pene. – Praticare attività fisica: Oltre al cibo e al consumo di integratori alimentari, lo sport aiuta anche ad avere un corpo più tonico e più robusto. Potendo stimolare contemporaneamente gli ormoni maschili, può contribuire alla risoluzione della disfunzione erettile.

Cosa fare se non si ottengono risultati?

Se da questi suggerimenti hai ancora la disfunzione erettile, l'ideale sarebbe contattare un medico. In effetti, il disturbo in questione potrebbe essere collegato ad altri fattori o a una malattia come il diabete.

Sujets similaires

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.